IL LAVORO PIU' BELLO!



Questo spazio nasce dall'esigenza di condividere una passione davvero grande.
La passione per un lavoro che diventa presto una scelta di vita.
Da quel maledetto 11 settembre la popolazione è sempre più convinta che il lavoro svolto dai Vigili del Fuoco, dai Firefighters, dai Sapeurs-Pompiers, dai Bombers, dai Firemen, sia insostituibile.
Dello stesso parere purtroppo non sono le autorità che continuano a sfruttare al massimo il Corpo, per poi non dedicargli le attenzioni che meriterebbe.
Questo spazio è dedicato a questo straordinario lavoro, a questa straordinaria figura che è il Pompiere.
"Dentro al fuoco o in mezzo alla neve, nell'acqua più gelida o fra le macerie,
chi il pericolo insieme col vino si beve, puoi scommetterci è sempre un pompiere".
La frase di Bossa può essere semplicemente pura retorica, ma chi nega che questi uomini e queste donne rischiano la vita ogni giorno per gli altri? Lo so che queste cose si ripetono fino alla nausea, ma a quanto pare, per i "potenti" non basta.
Ma noi appassionati, noi che per questo mestiere ci rimettiamo la salute, la tranquillità, la famiglia, continuiamo ad attaccarci ai veri valori di quello che per NOI è e sarà sempre il LAVORO PIU' BELLO!

VI AUGURO UNA BUONA LETTURA E...

VIVA IL CORPO NAZIONALE!

IN INTERVENTO!

Loading...

lunedì 25 febbraio 2008

LA DIVISA DA LAVORO


Da poco è stata sostituita anche la divisa da lavoro.
La vecchia divisa ( sulla sinistra ) era costituita da bande singole sul petto, sulle braccia e sulle caviglie. La nuova versione (sulla destra) , invece, presenta doppia banda sul busto e sulle caviglie,mentre nel restro compare la scritta "Vigili del Fuoco", assente nella prima versione.
Sul petto compaiono il nome del Comando di appartenenza, il nome dell'operatore e lo stemma dell'Unicef.
Sulle braccia, invece, il distintivo dell'operatore.
Ignifuga, emorepellente, antitaglio e antristrappo.
In coerenza con le normative antincendio.

2 commenti:

Massimiliano Simone Lorenzo ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Massimiliano Simone Lorenzo ha detto...

Ciao, potrei avere un tuo recapito mail? Ti ringrazio.

Massimiliano.